Chi è online

 8 visitatori online

Contatti


Oggi:
1
Totali:
5435
Bosco Penne Mozze PDF Stampa E-mail
Scritto da Stefano Toppan   
Giovedì 02 Ottobre 2008 07:54

Domenica 31 agosto a Cison di Valmarino (Treviso) il gruppo A.N.A. di Monastier ha partecipato al 37° raduno alpino al Bosco delle Penne mozze.

Questa di Cison è la 7ª tappa del programma per la commemorazione del 90° anniversario della fine della grande guerra denominato “Con gli alpini sui sentieri della storia”.

Dopo i pellegrinaggi a Cima Grappa (in occasione dell’81ª Adunata Nazionale degli Alpini), alle Cappelle del Pal Grande e Pal Piccolo (Carnia), al Rifugio Contrin (Marmolada), al Passo Falzarego (per il Premio Fedeltà alla Montagna), al Monte Ortigara e sull’Adamello siamo arrivati al caro Bosco delle Penne Mozze. Il “Bosco” raccoglie le stele di alcuni nostri cari Alpini compaesani caduti in guerra; sulle stele a loro dedicate è inciso, oltre al cognome e al nome, il Comune di nascita, il reggimento di appartenenza, il luogo e la data di morte.

Bosco

La manifestazione si è aperta alle ore 10:00 con gli onori al Labaro dell'Associazione Nazionale Alpini e l'alzabandiera; entrambi i momenti sono stati accompagnati dalla Banda Musicale di Cison di Valmarino. Dopo gli onori ai Caduti sono state inaugurate le targhe a ricordo degli alpini “andati avanti” delle Sezioni A.N.A. di Alessandria, Biella e Cividale.

La parola è poi passata al Presidente Nazionale A.N.A. Corrado Perona che ha coinvolto i presenti con un toccante discorso commemorativo. In seguito è stata celebrata la S. Messa dal vescovo di Vittorio Veneto mons. Corrado Pizziolo allietata dai canti del Coro A.N.A. di Vittorio Veneto.

Il ritrovo al Bosco ha rappresentato contemporaneamente un’occasione di raccoglimento per ricordare i nostri Caduti ed un momento di condivisione per i soci, i familiari e i simpatizzanti che sono intervenuti. Al termine della manifestazione infatti il gruppo ha organizzato un ottimo pranzo a base di pasta al ragù, pane, formaggio, soppressa e squisiti dolci… il tutto accompagnato da dell’ottimo vino!!

Ricordiamo che la commemorazione del 90° anniversario della fine del primo conflitto mondiale continuerà sul monte Pasubio e terminerà con una cerimonia ufficiale a Trento. In tale occasione, alle ore 19.30 del 3 novembre 2008, davanti al monumento ai Caduti in ogni comune sede di una Sezione o di un Gruppo Alpini (oltre 4.000 località in Italia e all’estero) verrà acceso un lume e letta la Preghiera dell’Alpino.

 
A.N.A. - Sez.Treviso - Gr.Monastier di Treviso - monastierditreviso.treviso@ana.it  - © 2018 alpinimonastier.it